Catégories
Informazioni

Rave Family Block Fest, The Massive Minecraft Festival, rinviato dopo il primo giorno

A seguire problemi diffusi con quasi ogni aspetto di Rave Family Block Fest nella giornata di apertura di ieri, gli organizzatori hanno deciso di posticipare l'evento al fine di ottenere un controllo delle cose e tornare con un piano logistico migliore.

"Ciò che è iniziato come un'idea sciocca tra amici si è trasformato in qualcosa di molto più grande di chiunque di noi", recita la dichiarazione della Famiglia Rave. "(…) Detto questo, non posso chiedere a loro, ai fan che ci hanno supportato o agli artisti che hanno dedicato tempo ed energie a creare questo fantastico evento per continuare a lavorare sotto il livello di pressione che siamo attualmente. Non è giusto per chiunque sia coinvolto offrire un'esperienza scadente e sapere cosa abbiamo effettivamente costruito rispetto a ciò che siamo stati in grado di offrire è straziante.

"Abbiamo deciso di rimandare l'evento lasciando ancora il nostro festival e il campeggio aperti alle persone che si sono divertite negli ultimi giorni."

Uno dei maggiori problemi dell'evento è stata la mancanza di comunicazione tra il festival, i suoi artisti e i fan. In una conferenza stampa con i media questa mattina, il fondatore e CEO di Rave Family Jackie McGuire ha lamentato che l'idea che il festival fosse un progetto di collaborazione tra tutti i soggetti coinvolti non era più chiara. Mentre sarebbe giusto supporre che il festival gestisse tutto l'edificio e la cura, il fatto è che gli artisti hanno costruito i palchi, le etichette hanno curato il talento e gli utenti di Minecraft erano quasi i soli responsabili della creazione della propria esperienza. Verso la fine, quando la Rave Family stava esaurendo il tempo, hanno persino consegnato agli artisti le responsabilità di creare avatar per artisti.

Forse la cosa più sfortunata è che il concetto originale del festival è in realtà piuttosto interessante: un mondo collaborativo all'interno di Minecraft, creato in collaborazione tra tutti i livelli del settore, dai fan agli artisti allo staff dell'evento. Ma non era quello che veniva trasmesso in nessuno dei loro materiali promozionali. E in effetti, gran parte della conferenza stampa di questa mattina è stata spesa per spiegare cose che avrebbero dovuto essere affrontate nei materiali didattici e nei comunicati stampa prima ancora dell'inizio dell'evento.

"Mi scuso sinceramente con chiunque abbia ritenuto di essere stato ingannato", continua la dichiarazione. "Dato che siamo in grado di farti entrare in più dei nostri mondi, speriamo che capirai il livello di tempo ed energia di decine di costruttori di volontari e altri sostenitori che sono entrati in loro. E per quei volontari, mi dispiace così tanto che la tua parola e il tuo tempo difficili non siano stati mostrati nel modo in cui meritava di essere ".

Non è indicata la data in cui il festival verrà rinviato. Inizialmente, doveva accadere per quattro fine settimana consecutivi, un altro dettaglio che era stato lasciato fuori dal materiale promozionale e dal volantino stesso. Ciò voleva distribuire l'utilizzo del server e consentire alle persone che hanno perso uno degli oltre 950 set nel mondo Minecraft di tornare indietro e sperimentarli.

Non c'è nessuno che possa dire che l'idea, il concetto di Rave Family Block Fest, fosse scadente. È stato un grande concetto sin dall'inizio, eseguito molto male.

Speriamo che questa esperienza non offra nessuno al festival virtuale o all'esperienza del festival Minecraft, come è stato fatto con successo in passato su scale molto, molto più piccole.

Leggi la dichiarazione completa di seguito.

Laisser un commentaire

Votre adresse de messagerie ne sera pas publiée. Les champs obligatoires sont indiqués avec *