Catégories
Informazioni

Ecco i primi Frontrunner per il Grammy Award 2020 per la migliore registrazione di danza – EDM.com

Senza luce apparente alla fine del tunnel COVID-19 e alla 63a edizione dei Grammy Awards all'orizzonte, l'industria della musica brulica di speculazioni su come potrebbe apparire la cerimonia del 2021. Tuttavia, mentre ci sono molti punti interrogativi che circondano la cerimonia stessa, la musica che costituisce il fondamento dell'evento è corazzata.

Con l'arrivo della scadenza del 31 agosto, abbiamo messo insieme un elenco dei primi candidati per il Grammy Award 2020 per la migliore registrazione di danza. Dai un'occhiata ai contendenti principali di seguito, in nessun ordine di probabilità specifico.

Duke Dumont – "Terapia"

Super-produttore britannico Duca Dumont sbalordito dall'uscita del suo album di debutto dualità nell'aprile 2020 dopo lo scintillante singolo solista del disco, "Therapy", in testa alla classifica dei Dance Club Songs di Billboard un mese prima. Dumont è stato nominato per due Grammy Awards negli anni passati per i suoi singoli preferiti dai fan "I Got U" e "Need U (100%)".

Lady Gaga e Ariana Grande – "Rain On Me"

Il rilascio di Lady Gagasesto album in studio Chromatica è stato un momento importante per il genere elettronico considerando le influenze del disco nella musica house e i suoi crediti di produzione, che hanno caratterizzato Tchami, USTIONI, Axwell, Madeon, e Skrillex, tra gli altri. Uno dei tagli più memorabili dell'album, il Ariana Grande la collaborazione "Rain On Me" è diventata un classico istantaneo e contiene tutti gli accessori di un inno generazionale.

Laisser un commentaire

Votre adresse de messagerie ne sera pas publiée. Les champs obligatoires sont indiqués avec *