Catégories
Informazioni

Bassnectar "Un passo indietro" dalla musica a seguito di accuse di cattiva condotta sessuale

L'importante DJ e produttore di danza elettronica Bassnectar afferma di "fare un passo indietro" dalla musica a seguito di molteplici accuse di cattiva condotta sessuale, cura della persona ed efeofofilia.

Una pagina Instagram recentemente lanciata chiamata @evidenceagainstbassnectar ha raccolto una serie di inquietanti accuse che coinvolgono Bassnectar (il cui vero nome è Lorin Ashton). Molti dei presunti incidenti hanno coinvolto giovani donne di età inferiore ai 18 anni. La pagina Instagram include numerosi resoconti dettagliati scritti dalle sue presunte vittime oltre a corrispondenze di testo archiviate e registrazioni audio delle loro interazioni con lui. In una delle clip audio, Bassnectar può essere ascoltato mentre ammette di aver violentato una ragazza di 17 anni. In un'altra clip, tenta di gasare la sua presunta vittima chiedendole se voleva vederlo aggredito in prigione per il resto della sua vita.

In una dichiarazione postata su Twitter venerdì 3 luglio, Bassnectar ha affermato che "sta facendo un passo indietro dalla mia carriera e sto abbandonando la mia posizione di potere e privilegio in questa comunità perché voglio assumermi la responsabilità e la responsabilità. Provo un'intensa compassione per chiunque possa aver fatto male. Spero davvero che tu mi dia la possibilità di lavorare insieme per la guarigione. "

Tuttavia, Bassnectar ha contestato la veridicità delle accuse, affermando che “le voci che senti non sono vere. Tuttavia, ha aggiunto, "mi rendo conto che alcune delle mie azioni passate hanno causato dolore e mi dispiace profondamente". Ha anche annunciato che avrebbe distribuito la sua organizzazione no profit Be Interactive "a un team diversificato per continuare senza che il mio coinvolgimento andasse avanti".

"In futuro potrei condividere più pensieri su questi argomenti, ma per ora, per favore, prenditi cura l'uno dell'altro e ti auguro tutto il futuro più luminoso", ha scritto Bassnectar per concludere l'affermazione del 3 luglio.

In una dichiarazione iniziale pubblicata su un gruppo privato di Facebook il 29 giugno, Bassnectar ha affermato che le "voci di cattiva condotta sessuale che circolano su di me sono completamente false. Ha aggiunto: “Non sono mai stato coinvolto in qualcosa che non fosse assolutamente, inequivocabilmente consensuale. In un momento in cui uomini di alto profilo vengono chiamati per la loro violenza contro le donne, sono orgoglioso di essere un alleato delle donne e di essere solidale con le vittime. Grazie a tutti coloro che stanno ascoltando le vere vittime di abusi e che stanno in piedi per sostenere le donne. "

In una dichiarazione di follow-up pubblicata su Twitter il 30 giugno, Bassnectar ha affermato che avrebbe istituito "borse di studio per la terapia" per le vittime di cattiva condotta sessuale. "Come uomo in una posizione di potere, ho sempre sperato di trattare le persone nel modo in cui voglio essere trattato e di fare la cosa giusta", ha scritto. "Poiché le mie relazioni e interazioni romantiche sono state positive, consensuali, legali e amorevoli, mi piace stare in contatto e mantenere amicizie".

Rebecca Parks del sito web Fresh Music Freaks ha scritto un'analisi dettagliata delle accuse specifiche contro Bassnectar, incluso un contesto aggiuntivo per i vari post che appaiono sulla pagina Instagram di @evidenceagainstbassnectar. Puoi leggere il rapporto completo di Parks qui.

Nota: Una versione precedente di questo articolo faceva riferimento alle presunte interazioni di Bassnectar con ragazze minorenni come pedofilia. Poiché le sue interazioni sembrano essere esclusive per le ragazze in età di scuola superiore, il termine corretto è efeofofilia e abbiamo modificato l'articolo per riflettere ciò.

Laisser un commentaire

Votre adresse de messagerie ne sera pas publiée. Les champs obligatoires sont indiqués avec *