Catégories
Informazioni

Thriftworks accusato di stupro, risponde con una dichiarazione

Thriftworks è stato accusato di stupro da un fan, sostenendo che l'ha drogata a una festa in casa.


"Ricordo di aver chiesto a Jake (Thriftworks) un urto di coca cola mentre eravamo seduti sulla veranda dei miei amici", Robin Reid ha condiviso una storia pubblicata pubblicamente su Facebook. “Ha tirato fuori un bagaglio (che in seguito è stato notato che non era lo stesso bagaglio che stava usando da quella notte) (e) invece di svegliarmi, è l'ultima cosa che ho ricordato prima di svegliarmi nell'armadio della casa del mio amico mentre venivo violentato. Mi sono quindi oscurato di nuovo per svegliarmi in una posizione diversa della casa ma nello stesso scenario. ”

“Indipendentemente dalle droghe, ero troppo ubriaco per dare il consenso. Era ed è ancora uno stupro da manuale ”, ha continuato.

Nella sua risposta, Thriftworks afferma: "Ero presente quella notte e mi sono impegnato con la femmina", una formulazione che ha causato a molti di rispondere con disgusto.

"Anch'io ero estremamente ubriaco e me ne assumo la piena responsabilità." Essere intossicati da soli non scusa lo stupro.

"Tuttavia, gli eventi che sono avvenuti alla mia comprensione sono stati completamente consensuali – non porterei MAI una sostanza su di me con i mezzi per aggredire intenzionalmente le donne".

Più tardi nel post di Reid, condivide: "All'Okeechobee quest'anno ho aperto l'amico alla cui casa eravamo tornati e mi hanno aiutato a creare uno scenario per vedere se Jake stava ancora facendo cose di questa natura. Il mio amico era nel backstage del suo set a tarda notte e gli chiese un bernoccolo di cocaina. Jake diede loro una protuberanza da un bagaglio e immediatamente il mio amico si rese conto che era qualcosa di completamente diverso. Quindi lo affrontarono e gli chiesero se potevano provare ciò che aveva nella borsa. Jake perché immediatamente difensivo e fuggì prima che potessero ottenere un campione di tutto ciò che stava passando in giro. Anche dopo tutto questo tempo sta ancora usando questo stesso metodo. "

Thriftworks afferma che alla festa di casa era presente un testimone di terze parti che può confermare la sua storia, ma il fatto che non potesse confermare alcun gioco "visibile" o "prova visiva" è alquanto tenue, in quanto non esiste sempre prove fisiche di stupro.

Il tuo EDM ha contattato il team di Thriftworks per un commento ieri sera quando siamo stati informati dell'accusa. È possibile sia le dichiarazioni dell'accusatore che quelle del Thriftworks di seguito.

Attiva avviso per questo post: i contenuti includono dettagli su droghe e aggressioni sessuali. Se sei nella comunità musicale …

Inserito da Robin Reid giovedì 2 luglio 2020

Foto via LostInSound.org

Laisser un commentaire

Votre adresse de messagerie ne sera pas publiée. Les champs obligatoires sont indiqués avec *