Catégories
Informazioni

CHOMPPA sulla nuova musica e il set audiovisivo completamente originale in vista del SummerEyes Festival [Q&A] – EDM.com

L'inizio del nuovo anno ha portato un velo di promesse e potenzialità per molti, ma pochi artisti stavano cercando di cavalcare il culmine di un nuovo decennio in più rispetto ai nativi DC CHOMPPA.

Con un fannulloni L'EP previsto per questa estate, che lo ha aiutato a sbarcare le prenotazioni a Shambhala e al Summer Camp, il 2020 era come l'anno in cui il giovane produttore di bassi doveva farsi un nome per il suo progetto. Già molto pubblicizzato dai suoi compagni artisti e da quelli dell'etichetta di punta di Zeds Dead, la sua ascesa sembrava quasi inevitabile.

Mentre le difficoltà legate alla pandemia hanno fatto deragliare quei piani, non è la prima volta che il produttore fa girare la sua carriera in una nuova direzione. All'età di 16 anni, nel periodo in cui ha iniziato a prendere sul serio la produzione musicale, si è ispirato ad atti progressisti della casa come Hardwell e Afrojack prima di immergersi infine nella futura produzione di bassi come Midas. Bruciato dalla direzione del suo progetto originale, ha riallineato il suo stile ed è emerso con un nuovo nome, CHOMPPA, un progetto di basso che gli avrebbe dato una ventata creativa di aria fresca.

"'Subconscious 'è stata la prima musica per basso a cui abbia mai lavorato ", ha detto CHOMPPA, che ha parlato con EDM.com prima del suo SummerEyes Festival esibizione venerdì 3 luglio. "Era a settembre del 2018. La cosa più folle è che la seconda traccia che ho iniziato per CHOMPPA è stata 'Bloq', che è appena uscita sul mio EP il mese scorso."

Laisser un commentaire

Votre adresse de messagerie ne sera pas publiée. Les champs obligatoires sont indiqués avec *