Catégories
Informazioni

Bassnectar rilascia dichiarazioni su accuse di abuso sessuale

Nel mese scorso, tombe, Aero Chord, Space Jesus e altri sono stati richiamati sui social media per le loro donne che presumibilmente abusavano, che vanno dalle molestie sessuali allo stupro. È stato un momento spartiacque per la comunità della musica dance, uno che alcune persone hanno ritenuto in ritardo. In mezzo a tutti questi, Bassnectar è stato sollevato ripetutamente nelle discussioni. Sebbene alcuni lo accusassero di atti nefasti, le accuse erano sempre un po 'più nebulose e non sembravano mai avere una fonte diretta.


Ora, dopo qualche tempo, Bassnectar ha risposto a queste accuse in un gruppo di fan privato di Facebook:

Le voci di cattiva condotta sessuale che circolano su di me sono completamente false. Voglio lasciarlo a quello, perché è davvero così semplice. Non sono mai stato coinvolto in qualcosa che non era assolutamente, inequivocabilmente consensuale. In un momento in cui uomini di alto profilo vengono chiamati per la loro violenza contro le donne, sono orgoglioso di essere un alleato delle donne e di essere solidale con le vittime. Grazie a tutti coloro che stanno ascoltando vere vittime di abusi e che sono in grado di sostenere le donne.

Questo concetto di "vere vittime" viene ripetuto un paio di volte durante la sua dichiarazione nel tentativo di portare a casa la sua affermazione che le accuse contro di lui sono false. Tuttavia, ammette in seguito, attraverso le conversazioni con "amiche intime e familiari", che anche se "non ha mai fatto del male intenzionalmente a una donna, ci sono modi in cui potrei causare danni involontari e voglio assumermene la responsabilità".

Ciò che tali modi specifici sono non è mai spiegato.

Lui continua:

Nei miei 20 e 30 anni viaggiavo costantemente e non mi sentivo mai come se avessi una casa permanente. La maggior parte delle donne che ho incontrato erano più giovani di me e al college, che all'epoca non sembravano strane, sbagliate o inquietanti. Ci siamo divertiti molto insieme e nella maggior parte dei casi abbiamo condiviso una bella connessione o un'amicizia duratura. Guardando indietro ora, vorrei semplicemente non essermi mai aperto a nessuno di quelli che ho incontrato sulla strada, perché qualsiasi relazione in quel contesto aveva il potenziale per complicarsi, fraintendere o causare danni emotivi involontari agli altri.

Bassnectar, a sostegno delle vittime, offre sessioni di terapia gratuite per "chiunque senta di aver bisogno di supporto e non sappia come ottenerlo". Per il mese successivo, chiunque può inviare un'e-mail (e-mail protetta) dove sarà collegato solo alle donne del team di Bassnectar che le collegheranno con un terapista per affrontare i loro problemi nel modo che ritengono opportuno.

Conclude la sua dichiarazione: "Se sei una vera vittima di una vera violenza sessuale, ti supportiamo al 100% e ti sosteniamo. Se stai tentando di dirottare il movimento di sostegno alle vittime promuovendo false accuse stai mancando di rispetto alle donne e causando più dolore. Se vedi qualcuno diffondere disinformazione o disinformazione online, è meglio non impegnarsi nemmeno ”.

Puoi leggere la dichiarazione completa di Bassnectar, incluso il motivo per cui è stata pubblicata solo in questo gruppo privato, di seguito.

Foto via Rukes.com

Laisser un commentaire

Votre adresse de messagerie ne sera pas publiée. Les champs obligatoires sont indiqués avec *