Catégories
Informazioni

BET Awards 2020: Enemy pubblico esegue "Fight the Power" con Nas, The Roots e altro: guarda

Nemico pubblico ha unito le forze con Nas, Questlove e Black Thought, YG e Rapsody di The Roots per una speciale esibizione di "Fight the Power" per dare il via ai BET Awards 2020 di domenica sera. La collaborazione all-star, che è stata girata da remoto, è stata intervallata da filmati di protesta e altre potenti immagini per accompagnare testi aggiornati che fanno riferimento a George Floyd, Breonna Taylor e Rayshard Brook.

Altrove durante i BET Awards, Lil Wayne ha rivisitato la sua traccia del 2009 "Kobe Bryant" in omaggio alla tarda leggenda della NBA; Megan The Stallion ha realizzato una performance post apocalittica del suo nuovo singolo “Girls in the Hood” e il suo remix di “Savage”; e DaBaby ha fatto riferimento all'omicidio di George Floyd in una visione potente per la sua interpretazione di "Rockstar".

Di seguito puoi riprodurre tutte queste esibizioni.

Tra i grandi vincitori dei BET Awards del 2020 ci sono Migos (miglior gruppo), Lizzo (miglior artista R & B / pop femminile), Megan Thee Stallion (miglior artista hip-hop femminile), DaBaby (miglior artista hip-hop maschile), Roddy Ricch’s Per favore, mi scusi per essere antisociale (Album dell'anno), e "Brown Skin Girl" di Beyonce (HER Award). A causa del coronavirus, l'intero evento è stato girato in remoto per la prima volta nella storia ventennale dello show.

Inoltre, Beyoncé è stata insignita del premio umanitario in riconoscimento dei suoi sforzi filantropici. L'ex first lady Michelle Obama ha conferito alla regina Bey il premio.

Nemico pubblico, Nas, The Roots e altri eseguono "Fight the Power"

Lil Wayne interpreta "Kobe Bryant"

Megan Thee Stallion esegue "Girls In The Hood" e "Savage (Remix)"

DaBaby esegue "Rockstar"

Beyoncé riceve il BET Humanitarian Award con l'introduzione di Michelle Obama

Laisser un commentaire

Votre adresse de messagerie ne sera pas publiée. Les champs obligatoires sont indiqués avec *