Catégories
Informazioni

Miley Cyrus copre "Aiuto!" Dei Beatles nello stadio vuoto del Rose Bowl: Guarda

Sabato, numerosi musicisti, attori e altre celebrità di spicco si sono uniti per "Global Goal: Unite for Our Future", un concerto di beneficenza che raccoglie fondi per il coordinamento e lo sviluppo di test, trattamenti e vaccini COVID-19, e garantire un accesso equo ai cittadini di tutto il mondo. Tra i musicisti partecipanti c'era Miley Cyrus, che ha eseguito una cover di "Help!" Dei Beatles da un vuoto Rose Bowl Stadium di Los Angeles.

Cyrus ha dedicato la sua esibizione a "coloro che lavorano instancabilmente su test, cure e vaccini in modo che tutti noi possiamo ritrovarci di nuovo in posti come stadi vuoti".

Guarda le prestazioni complete di Cyrus di seguito.

Cyrus, che recentemente ha celebrato il suo sesto mese di sobrietà, ha consegnato un numero di copertine avvincenti a partire da tardi. Ha cantato "Wish You Were Here" dei Pink Floyd SNL; ha coperto "Nothing Else Matters" dei Metallica e "Head Like a Hole" di Nine Inch Nails a Glastonbury; e ha suonato sia "Comfortably Numb" dei Pink Floyd che "Black Dog" dei Led Zeppelin all'iHeart Radio Festival dell'anno scorso.

Laisser un commentaire

Votre adresse de messagerie ne sera pas publiée. Les champs obligatoires sont indiqués avec *