Catégories
Informazioni

Il nuovo nome di Lady Antebellum, Lady A, Rips Off a Black Blues Singer

Lady A (aka Anita White), tramite YouTube, e Lady A (fka Lady Antebellum), tramite Instagram

Ieri, il trio di campagna vincitore del Grammy Lady Antebellum ha annunciato che stavano cambiando il loro nome in Lady A. Intendevano che il rebranding si allontanasse dal cosiddetto Antebellum South, che è il periodo negli Stati Uniti prima della fine della guerra civile. Ma si scopre che la cantante blues nera Anita White si esibisce sotto il nome di Lady A da più di vent'anni.

In un'intervista con Rolling Stone, White ha detto che né la band né i loro rappresentanti le hanno contattato prima di apportare il cambiamento. "Non sto per smettere di usare il mio nome." lei disse. “Per loro nemmeno raggiungere è puro privilegio. Non ho intenzione di sdraiarmi e lasciare che questo accada a me. Ma ora l'onere della prova spetta a me dimostrare che il mio nome è in realtà il mio, e non so nemmeno quanto dovrò spendere per conservarlo. "

White ha 61 anni e usa il nome Lady A dagli anni '80. Ha tre album sui servizi di streaming e si sta preparando per pubblicarne un altro: Lady A: Live in New Orleans, in scadenza per il suo compleanno del 18 luglio. Rolling Stone apparentemente l'ha trovata attraverso il suo profilo Spotify. Durante una conversazione, ha rapidamente sottolineato l'ipocrisia nel gesto di alleanza bianca di Lady Antebellum.

"È un'opportunità per loro di far finta di non essere razzisti o far finta che ciò significhi qualcosa per loro", ha detto. "Se così fosse, avrebbero fatto qualche ricerca. E non ne sono felice. Mi hai trovato facilmente su Spotify – perché non potevano? "

Questo è un buon punto, soprattutto perché gli artisti country hanno firmato per Big Machine Records, una delle etichette più dotate di risorse musicali oggi. Sicuramente, qualcuno avrebbe potuto trovare questa risposta, se solo fosse stata posta la domanda. Inoltre, le conseguenze per Anita White vanno oltre il regno finanziario. "Questa è la mia vita", ha detto, aggiungendo,

"Lady A è il mio marchio, lo uso da oltre 20 anni e sono orgoglioso di ciò che ho fatto. Questo è troppo adesso. Stanno usando il nome a causa di un incidente di Black Lives Matter che, per loro, è solo un momento nel tempo. Se avesse avuto importanza, avrebbe avuto importanza per loro prima. Non avrebbe dovuto prendere George Floyd a morire per loro per rendersi conto che il loro nome aveva un riferimento da schiavo ad esso. "

Un rappresentante della band precedentemente nota come Lady Antebellum ha dichiarato che la decisione è stata presa in ignoranza e che hanno in programma di contattare presto la Lady A originale. Ma ogni buona volontà che gli artisti country avevano avuto ieri non c'è più. Ricorda che essere un alleato bianco richiede introspezione, responsabilità e (non è necessario dirlo) più di cinque minuti di ricerca su Google.

Se sei una persona privilegiata che spera di fare più bene e meno danni, dai un'occhiata ai compiti di Killer Mike per gli americani bianchi o leggi le riflessioni dei Pearl Jam sul "razzismo inconscio" e "le voci bianche che sorpassano la narrazione". Meglio ancora, se vuoi donare per sostenere la lotta per la giustizia sociale e l'uguaglianza, dai un'occhiata a questo elenco.

Laisser un commentaire

Votre adresse de messagerie ne sera pas publiée. Les champs obligatoires sont indiqués avec *