Catégories
Informazioni

Spotify aggiunge 8 minuti di traccia silenziosa di 46 secondi alle playlist per il blackout di martedì

Come molti altri nel settore della musica, Spotify partecipa a Blackout Tuesday, una giornata dedicata alla pausa e alla riflessione a sostegno del movimento Black Lives Matter. La compagnia di streaming ha oscurato i suoi loghi di punta su tutta la piattaforma e si è offerta di abbinare le donazioni dei dipendenti, ma forse ancora più sorprendente è la modifica apportata ad alcune delle sue playlist: Spotify ha aggiunto una traccia silenziosa di 8 minuti e 46 secondi in onore di George Floyd.

La specifica lunghezza di 8:46 riflette la quantità di tempo in cui l'agente di polizia di Minneapolis Derek Chauvin teneva il ginocchio sul collo di un Floyd inesistente, anche mentre sosteneva: "Non riesco a respirare". Floyd è morto a causa di "asfissia da pressione prolungata", secondo un rapporto di autopsia indipendente pubblicato di recente.

“Il 2 giugno è Black Out Martedì, una giornata di disconnessione collettiva dal lavoro intesa ad aiutare le persone a riflettere e riunirsi a sostegno della comunità nera. In questo giorno – e ogni giorno – Spotify supporterà i nostri dipendenti, amici, partner, artisti e creatori nella lotta contro il razzismo, l'ingiustizia e la disuguaglianza ", ha osservato Spotify in una dichiarazione sul suo blog. "Stiamo sfruttando il potere della nostra piattaforma per stare con i creatori di Black, amplificare le loro voci e accelerare conversazioni significative e cambiamenti necessari a lungo. Di conseguenza, noterai alcune modifiche su Spotify a partire dalle 00:01 di martedì. "

Altri, nel mondo dello spettacolo, hanno evidenziato la durata delle 8:46 in modi diversi. Viacom ha sospeso la programmazione sui canali Nickelodeon, Comedy Central, BET e VH1 per esattamente 8 minuti e 46 secondi il lunedì sera.

"Nickelodeon andrà in onda per 8 minuti e 46 secondi a sostegno di giustizia, uguaglianza e diritti umani", ha annunciato la rete televisiva dei bambini su Instagram. Durante l'attuale momento di silenzio, che ha avuto luogo alle 18:00. ET, secondo quanto riferito, lo schermo diventa arancione e mostra le parole "Dichiarazione dei diritti dei bambini", seguita da un messaggio più lungo (per Pagliaccetto):

“Hai il diritto di essere visto, ascoltato e rispettato come cittadino del mondo. Hai il diritto a un mondo pacifico. Hai il diritto di essere trattato con uguaglianza, indipendentemente dal colore della tua pelle. Hai il diritto di essere protetto da danno, ingiustizia e odio. Hai il diritto a un'istruzione che ti prepara a gestire il mondo. Hai il diritto alle tue opinioni e ai tuoi sentimenti, anche se gli altri non sono d'accordo con loro ".

L'omicidio di Floyd ha suscitato proteste in tutto il mondo e rinnovato indignazione per la brutalità e il razzismo della polizia. Musicisti di spicco come Beyoncé, Lady Gaga, Billie Eilish, Rihanna e Lil Wayne hanno tutti rilasciato le loro dichiarazioni a sostegno del movimento Black Lives Matter.

Da quella fatidica notte del 25 maggio, Chauvin è stato accusato di omicidio di terzo grado e omicidio colposo di secondo grado. Tuttavia, altri tre ufficiali che erano sul posto devono ancora essere accusati di qualcosa – qualcosa di cui Fiona Apple ha parlato in modo particolare mentre protestava nel sud della California durante il fine settimana.

Conseguenza del suono sta incoraggiando i suoi lettori a donare alle seguenti organizzazioni.

Laisser un commentaire

Votre adresse de messagerie ne sera pas publiée. Les champs obligatoires sont indiqués avec *