Catégories
Informazioni

Beyoncé e Rihanna affrontano la morte di George Floyd

Beyoncé e Rihanna hanno entrambi rilasciato dichiarazioni sulla morte di George Floyd e le successive proteste che si svolgono nelle città degli Stati Uniti.

"Abbiamo bisogno di giustizia per George Floyd", ha detto Beyoncé in un video messaggio pubblicato su Instagram venerdì sera. “Abbiamo assistito tutti al suo omicidio in pieno giorno. Siamo rotti e disgustati. Non possiamo normalizzare questo dolore. "

"Non sto solo parlando con persone di colore. Se sei bianco, nero, marrone o qualsiasi altra via di mezzo, sono sicuro che ti senti senza speranza per il razzismo che sta accadendo in America proprio ora ", ha continuato Beyoncé. “Niente più omicidi insensati di esseri umani. Non più vedere le persone di colore meno che umane. Non possiamo più distogliere lo sguardo. "

Beyoncé ha continuato a incoraggiare i suoi fan a firmare una serie di petizioni che chiedevano ulteriori accuse contro Derek Chauvin e gli altri agenti di polizia coinvolti nella morte di Floyd.

Nel frattempo, nel suo post su Instagram, Rihanna ha diretto il suo oltraggio nei confronti di Chauvin, definendolo un "bigotto, assassino, delinquente, maiale, barbone". Ha chiesto, "Se MURDER intenzionale è la conseguenza adatta per" droghe "o" resistenza all'arresto "… allora qual è la conseguenza adatta per MURDER ???!"

Leggi i commenti di Rihanna per intero:

"Negli ultimi giorni, la grandezza di devastazione, rabbia, tristezza che ho provato è stata travolgente per non dire altro! Guardare la mia gente assassinata e linciata giorno dopo giorno mi ha spinto in un posto pesante nel mio cuore! Al punto di stare lontano dai social, solo per evitare di sentire il sangue che stringe la sofferenza nella voce di George Floyd, implorando ripetutamente la sua vita !!! Lo sguardo di seduzione, la pura gioia e l'apice sulla faccia di questo bigotto, assassino, delinquente, maiale, barbone, Derek Chauvin, mi perseguitano !! Non posso scuoterlo! Non riesco a superare un'ambulanza che si arresta a un arresto, un paramedico controlla un impulso senza rimuovere la cosa che lo ostacola! È così fottutamente normale ??? Se MURDER intenzionale è la conseguenza adatta per "droghe" o "resistenza all'arresto" … allora qual è la conseguenza adatta per MURDER ???!

Ieri sera, Killer Mike ha consegnato un appello appassionato ai residenti di Atlanta, chiedendo loro di resistere all'impulso di vandalizzare la proprietà. Nel frattempo, Lil Wayne crede che "se vogliamo dare la colpa a qualcuno (per l'omicidio di Floyd), dovremmo essere noi stessi".

Visualizza questo post su Instagram

Negli ultimi giorni, la grandezza di devastazione, rabbia, tristezza che ho provato è stata travolgente per non dire altro! Guardare la mia gente assassinata e linciata giorno dopo giorno mi ha spinto in un posto pesante nel mio cuore! Al punto di stare lontano dai social, solo per evitare di sentire il sangue che stringe la sofferenza nella voce di George Floyd, implorando ripetutamente la sua vita !!! Lo sguardo di seduzione, la pura gioia e l'apice sulla faccia di questo bigotto, assassino, delinquente, maiale, barbone, Derek Chauvin, mi perseguitano !! Non posso scuoterlo! Non riesco a superare un'ambulanza che si arresta a un arresto, un paramedico controlla un impulso senza rimuovere la cosa che lo ostacola! È così fottutamente normale ??? Se MURDER intenzionale è la conseguenza adatta per "droghe" o "resistenza all'arresto" … allora qual è la conseguenza adatta per MURDER ???! #GeorgeFloyd #AhmaudArbery #BreonnaTaylor

Un post condiviso da badgalriri (@badgalriri) su

Laisser un commentaire

Votre adresse de messagerie ne sera pas publiée. Les champs obligatoires sont indiqués avec *