Catégories
Informazioni

I parchi di divertimento giapponesi dicono agli ospiti di non urlare sulle montagne russe

Ricordi i luoghi e l'esterno? Mentre la prima ondata della pandemia di coronavirus si sta esaurendo, le misure di quarantena vengono lentamente sollevate in tutto il mondo e le persone sono ansiose di fare cose come andare a concerti e parchi di divertimento – maschere, ovviamente, perché la sicurezza viene prima di tutto.

In Giappone, i funzionari dei parchi di divertimento hanno pubblicato le linee guida per coloro che cercano di ottenere la loro dose di adrenalina, anche se potrebbero essere molto più difficili da seguire di quanto ci si aspetterebbe: i dipendenti stanno esortando i visitatori a non urlare sulle famose montagne russe del paese.

Secondo le raccomandazioni per mitigare la diffusione di COVID-19, gli operatori dei parchi a tema chiedono agli ospiti di "astenersi dal vocalizzare rumorosamente" sulle montagne russe e altre attrazioni da brivido assortite, riferisce il Japan Times. Altre misure di sicurezza del parco includono sei piedi di distanza sociale tra i clienti e gli attori del parco vestiti in costume, mentre "i fantasmi in agguato nelle case infestate dovrebbero mantenere una sana distanza dalle loro" vittime "." Modo di prendere il divertimento da tutto, Miss Rona.

Due dei parchi più famosi del Giappone, gli Universal Studios di Osaka e il Tokyo Disneyland, non hanno ancora confermato le loro date di riapertura.

Come riportato questa settimana, Disney World qui negli Stati Uniti riaprirà a luglio con protocolli di sicurezza simili, inclusi controlli della temperatura, maschere facciali obbligatorie e distanza sociale. Ciò significa che i tuoi figli non saranno in grado di abbracciare la Principessa Jasmine, ma hey, è meglio che ammalarsi. Nessuna parola sul fatto che Cedar Point, la prima destinazione sulle montagne russe in America, chiederà anche ai suoi ospiti di tenere la mamma sulla terrificante Millennium Force (supponendo che sia persino possibile).

Laisser un commentaire

Votre adresse de messagerie ne sera pas publiée. Les champs obligatoires sont indiqués avec *