Catégories
Informazioni

Casinò di Las Vegas dato il via libera per la riapertura del 4 giugno

Una delle più grandi città turistiche del mondo, Las Vegas, aprirà le porte dei suoi casinò il 4 giugno, per il governatore del Nevada Steve Sisolak.


Martedì Sisolak ha detto ai giornalisti: "Diamo il benvenuto ai visitatori di tutto il paese per venire qui, per divertirsi, non diversamente da come facevano in precedenza, ma saremo cauti".

Restrizioni alla distanza sociale saranno ancora in vigore quando i casinò apriranno. Gli stabilimenti saranno limitati al 50% della capacità, con plexiglass tra i giocatori e il banco ai tavoli da gioco e adesivi "a 6 piedi di distanza" sui tappeti per giochi come craps e roulette. Secondo Forbes, "Alcuni resort stanno pianificando di utilizzare termocamere agli ingressi, barriere di plastica presso i banchi del check-in in hotel e rimuoveranno i posti a sedere dalle piscine e da altre aree comuni per far rispettare le distanze sociali".

Tre milioni di persone al mese visitavano Las Vegas quest'anno nei mesi precedenti la crisi COVID-19. "Sta per riprendersi", ha detto il direttore generale El Cortez Hotel & Casino Adam Wiesberg New York Times. “Las Vegas fa parte della cultura americana. E penso che tornerà meglio che mai. "

"Non credo che troverai un posto più sicuro rispetto a Las Vegas entro il 4 giugno, con i protocolli che abbiamo messo in atto, rispetto ai test che abbiamo messo in atto, con la traccia dei contatti che sarà a posto a quel punto ", ha detto Sisolak. "Stiamo incoraggiando i visitatori a venire, divertirsi e divertirsi."

Bordelli, night club e strip club non verranno cancellati per la riapertura.

via Forbes

Laisser un commentaire

Votre adresse de messagerie ne sera pas publiée. Les champs obligatoires sont indiqués avec *