Catégories
Informazioni

Calvin Harris ricorda il momento in cui un pronto soccorso ha dovuto riavviare il suo cuore nel 2014

Calvin Harris ha molte storie da raccontare per essere uno dei migliori DJ del mondo. Che si tratti di volare avanti e indietro da Ibiza alle sue residenze a Las Vegas o di suonare nei più grandi festival del mondo, ci deve essere una storia per ogni spettacolo che suona.


Nel 2014, Calvin ha avuto un anno medico piuttosto interessante. "L'anno interessante per me 2014, è iniziato con me che mi sono sbarazzato del numero 1 nel Regno Unito e si è concluso con il mio cuore che si riavviava nel pronto soccorso", ha twittato.

Quel novembre, Harris si ritirò dagli MTV European Music Awards, twittando che i "problemi cardiaci" erano da biasimare. Ha rivelato più tardi quell'anno che gli era stata diagnosticata un'aritmia, caratterizzata da un battito cardiaco irregolare.

Mettere giù la bottiglia lo ha aiutato a leggere il problema, come ha rivelato quattro anni dopo, durante un Q&A su Twitter, che ora era sobrio. “L'ultima cosa che voglio fare è buttare giù 2 bottiglie di Jack Daniels a notte, vivere nei pasticci di Greggs e dormire su un autobus assolutamente puzzolente tutto l'anno, urlare un microfono per 55 minuti e fingere di suonare una tastiera 5 volte a settimana in quei giorni sono dietro di me figlio ", ha scritto nel 2018.

Ha continuato che "le cose sono un po 'meno divertenti" senza bere alcolici, ma che diventare sobrio ha portato la sua aritmia a non tornare "dal 2014".

Faremo il tifo per questo … con alcuni di Ooul.

H / T Us | Foto via Rukes.com

Laisser un commentaire

Votre adresse de messagerie ne sera pas publiée. Les champs obligatoires sont indiqués avec *