Catégories
Informazioni

I night club di Las Vegas devono ora adattarsi o rischiare di chiudere definitivamente

Un nuovo rapporto di FOX 5 Vegas evidenzia la posizione unica che Las Vegas e le sue discoteche rappresentano il futuro dell'intrattenimento dal vivo e del turismo in tutto il mondo. Certo, è vero che qualsiasi locale notturno in qualsiasi luogo deve adattarsi e ridimensionare per resistere a un mondo post-COVID-19, ma lo status di Vegas come centro internazionale di turismo e vita notturna gli conferisce una posizione più unica.


Uno dei maggiori ostacoli alla riapertura dei club sono ordini a capacità ridotta, che in realtà farà più male di quello che aiutano. Riportare il personale, i baristi, le mani sul palcoscenico, l'illuminazione, i video, ecc., Tornare a lavorare in un club che ha solo una capacità del 25-50% non solo non sarebbe redditizio, ma metterebbe i club ancora più in profondità nel rosso. Con l'affitto e le utenze ancora dovute, questo rappresenta un enorme ostacolo per l'apertura.

“Un proprietario terriero non prenderà il 25 percento dell'affitto. Le società di servizi non dovranno sostenere il 25 percento dei costi per operare. Un locale che vende solo alcolici non può generare entrate. Se vendono cibo, possono avere delle entrate ”, ha dichiarato JC Diaz, presidente dell'American Nightlife Association e vicepresidente dell'International Nightlife Association.

Una soluzione potrebbe essere rappresentata dal tipo di eventi che questi club organizzano nel frattempo, principalmente eventi aziendali per le grandi aziende che hanno ancora il budget per organizzarli.

“Hanno le impronte per riordinare le loro stanze. Potremmo controllare le regole, prima che si aprano. Potremmo comunicare ciò che indossiamo: maschere o niente maschere ", ha detto Ryan Dahlstrom della Nightclub Hall of Fame

"Molti paesi stanno guardando (Vegas) per prendere l'iniziativa – quali dovrebbero essere la qualità e gli standard", ha detto Diaz.

In un altro rapporto, "il CEO di Wynn Resorts, Matt Maddox, ha dichiarato che una riapertura a maggio di una riapertura dei guadagni di mercoledì potrebbe essere una possibilità mentre il Nevada avvia la sua riapertura graduale". Molti casinò stanno cercando di riaprire questo mese, con molti che offrono un parcheggio gratuito come una piccola consolazione per tornare ai loro stabilimenti. Non è chiaro se i club al loro interno, come OMNIA presso Cesare o Hakkasan presso MGM, si apriranno con loro. Gli intrighi a Wynn si sono chiusi l'anno scorso prima della pandemia.

L'Arkansas ha ospitato il primo concerto socialmente distanziato ieri sera con la cantante country Travis McCready, anche se non è stato riferito se l'evento sia stato redditizio o meno. Man mano che i singoli stati iniziano ad aprirsi e ad allentare le restrizioni, a poco a poco, inizieremo a vedere quale percorso ci sarà per l'intrattenimento dal vivo. Fino ad allora, altri stanno ancora dando la priorità ai flussi live o innovando con rave drive e concerti.

Laisser un commentaire

Votre adresse de messagerie ne sera pas publiée. Les champs obligatoires sont indiqués avec *