Catégories
Informazioni

50 motivi per cui adoriamo ancora Let It Be dei Beatles

Gimme a Reason prende album classici che celebrano i maggiori anniversari e suddivide canzone per canzone le ragioni per cui li amiamo ancora così tanti anni dopo. Questa settimana celebriamo i 50 anni di The Beatles Lascia fare.

È diventata una scena iconica: i Beatles eseguono la loro ultima esibizione dal vivo sul tetto di Apple Corps, insieme al tastierista e alla leggenda generale Billy Preston, i loro capelli lunghi che si girano nel vento di Londra mentre registrano riprese dal vivo di canzoni come " Dig a Pony ”e“ Don't Let Me Down ”prima di essere chiuso dalla polizia metropolitana.

L'evento non è stato annunciato. Gli spettatori si sono riuniti durante le pause pranzo, guardando la sensazione di mezzogiorno. Questo è stato il concerto da cui la versione finale del Lascia fare l'album si manifesterebbe in parte, conservando le riprese di tre delle sue canzoni.

I Beatles offrirono al mondo una vasta gamma di esperienze emotive, sia nella loro musica che nelle storie circostanti della loro vita, motivo per cui, quando si pensa alla loro dissoluzione, può essere facile avere una memoria selettiva. Ci sono state molte ragioni per la rottura dei Beatles. La maggior parte di questi ha alimentato la divisione e l'animosità che il gruppo stava affrontando durante la registrazione Lascia fare – animosità immortalata nel documentario omonimo, che mostra solo alcuni degli attriti che hanno caratterizzato le loro sessioni a Twickenham.

È una cosa scoraggiante testimoniare in una band conosciuta in modo così marcato nei suoi primi giorni per il loro cameratismo e senso di collaborazione. Nonostante tutte le loro differenze, erano una band che aveva sperimentato un livello di popolarità che a quel tempo non aveva precedenti, e solo ciascuno di loro sapeva com'era per gli altri – e questo tipo di amicizia, commercializzata e romantica agli occhi del pubblico, è il tipo che lo stesso pubblico odia vedere imbattersi in ostacoli. Soprattutto quando alcuni di questi ostacoli sono le stesse dinamiche interpersonali che hanno funzionato molto prima, esacerbate ora da tragedie personali, disaccordi, controversie commerciali e buona frustrazione all'antica.

Ma nonostante tutto – o forse non nonostante ciò, forse attraverso di esso – sono riusciti a mettere insieme un album solido che crea ancora oggi un effetto memorabile. Lascia fare è stato registrato per lo più prima di strada dell'abbazia, anche se a malapena, ma è stato rilasciato in seguito, il che significa che gran parte del mondo lo vede come il loro ultimo album ufficiale.

Lascia fare cattura l'essenza di una specifica dinamica dei Beatles che non è stata sostenibile per molto più tempo – un precipizio nel tempo che sapevano che stavano per abbandonare. Una band la cui eredità si basa sul loro entusiasmo per il cambiamento e l'evoluzione, The Beatles ha esplorato un nuovo stile e una progressione in ogni album che hanno pubblicato, dal vecchio stile rock'n'roll di Per favore, per favore, me all'ispirazione folk Anima di gomma alla sperimentazione pop-rock e alla crescente psichedelia in rivoltella al colorato concettualismo di Sgt. Pepper's Lonely Hearts Club Band.

In Lascia fare – quello "spogliato", quello del "ritorno alle radici" – tutti i membri sapevano che la band non desiderava molto il mondo. Ringo Starr era già uscito e in seguito era tornato durante il Album bianco sessioni (accolto da George Harrison con una batteria coperta di fiori); Harrison farebbe lo stesso durante le sessioni per Lascia fare. Più tardi, avrebbero unito le cose un'ultima volta per renderle più fluide strada dell'abbazia sessioni, ma l'amarezza e lo stile di produzione sobrio di Lascia fare – sapevano che non erano cose a cui stavano tornando, almeno non in gruppo.

Ma per questo singolo album, si sono riuniti in un modo divertente, triste e persino in qualche modo curativo per l'ascoltatore. Diamo un'occhiata ad alcuni dei modi in cui è successo.


Laisser un commentaire

Votre adresse de messagerie ne sera pas publiée. Les champs obligatoires sont indiqués avec *