Catégories
Informazioni

I trafficanti di droga nascondono 1,3 milioni di dollari di cocaina tra le spedizioni di maschere per il viso

Una volta una dichiarazione di moda di base della folla del festival, maschere per il viso e bandane (attorno ai volti) sono diventati di rigore in una società COVID-19. E mentre questi elementi essenziali dovrebbero essere utilizzati principalmente per la salute e la protezione, altri hanno in mente intenzioni più scrupolose.


Secondo Reuters, "i funzionari doganali britannici hanno sequestrato 14 kg di cocaina per un valore di oltre 1 milione di sterline ($ 1,25 milioni) che i trafficanti avevano nascosto in una partita di maschere facciali nella zona doganale britannica del tunnel sotto la Manica".

La cocaina è stata trovata sparsa in 15 pacchetti, nascosti tra i pacchetti di articoli sanitari essenziali. Un uomo polacco di 34 anni è stato arrestato in relazione alla spedizione.

"Questo sequestro è un'ulteriore prova del modo in cui le reti criminali stanno tentando di sfruttare a proprio vantaggio l'epidemia di coronavirus", ha affermato Darren Herbert, direttore operativo dell'Agenzia nazionale per il crimine per il porto di Dover.

"Ora stiamo indagando su chi era dietro questo tentativo, ma ciò che è chiaro è che hanno subito un colpo sostanziale. A prezzi di strada nel Regno Unito, questa retata avrebbe potuto sollevare più di 1 milione di sterline una volta adulterata e ridotta – profitto che ora gli è stato negato. "

Il sequestro dimostra solo che anche quando le parti sono, a tutti gli effetti, fuorilegge, e nessuno esce più, le persone desiderano ancora una droga "da festa".

tramite Reuters

Laisser un commentaire

Votre adresse de messagerie ne sera pas publiée. Les champs obligatoires sont indiqués avec *