Catégories
Informazioni

Roger Waters dice che una Pink Floyd Reunion "sarebbe terribile"

In una nuova intervista, Roger Waters ha affermato che il ricongiungimento con la sua vecchia band Pink Floyd "sarebbe fottutamente orribile".

Attraverso una video chat con Rolling StoneBrian Hiatt, Waters ha parlato di un "summit di pace" recentemente fallito con i sopravvissuti membri della band dei Pink Floyd Nick Mason e David Gilmour. Secondo Waters, "Ho scritto una sorta di piano perché siamo arrivati ​​a una specie di – non voglio davvero parlarne – ma il mio piano non ha dato i suoi frutti".

Non era nemmeno un piano particolarmente ambizioso. Ha continuato, "Questo era solo" Possiamo rilasciare la versione in vinile rimasterizzata di Animali wsenza trasformarsi in Terza guerra mondiale? 'Non sarebbe carino? In realtà ho suggerito di diventare democratico. Ho detto: "Perché non abbiamo un voto? Siamo solo in tre … "No, no, non lo avrebbero. Dio sa perché. Non che esista un Dio: capisci cosa intendo? ”

Ora, il Rock and Roll Hall of Famer ha chiarito che non è interessato a qualcosa come una riunione dei Pink Floyd. Egli ha detto:

"No, non sarebbe carino. Sarebbe fottutamente terribile. Ovviamente se sei un fan di quei giorni di Pink Floyd, avresti un diverso punto di vista. Ma ho dovuto sopravvivere. Questa è stata la mia vita. E lo so, a seguito di ciò, sono stato scelto come un cattivo da chiunque, qualunque cosa, con cui posso convivere. Ma scambierei la mia libertà con quelle catene? Niente da fare. "

Altrove nell'intervista, Waters ha discusso del suo tour purtroppo rinviato, così come il suo disgusto per Donald Trump, la sua mancanza di entusiasmo per Joe Biden e altro ancora. Guarda il video completo di seguito.

Anche se un Animali la ristampa è troppo da chiedere, i Pink Floyd sono ancora in grado di fare qualcosa. Durante la quarantena, la band ha annunciato una serie di concerti su YouTube.

All'inizio di questo mese, Waters ha reso omaggio a John Prine e ha coperto l'inno di protesta "Il diritto a vivere in pace", mentre David Gilmour e la sua famiglia hanno coperto due canzoni di Leonard Cohen.

Laisser un commentaire

Votre adresse de messagerie ne sera pas publiée. Les champs obligatoires sont indiqués avec *