Catégories
Informazioni

Guarda Steve Perry splendidamente coprire "In My Room" di The Beach Boys in quarantena

Steve Perry è emerso dalla quarantena venerdì pomeriggio con un regalo. L'ex cantante dei Journey ha pubblicato un'incredibile, angelica cover dell'iconico successo di The Beach Boys del 1963 "In My Room", una pista adatta in un momento in cui, beh, siamo nelle nostre stanze.

"Quando ero un adolescente, isolando nella mia stanza, questa canzone mi ha dato conforto", ha scritto Perry in una nota di accompagnamento. "Rimanga sicuro."

Vedendo come le leggende californiane sono responsabili di alcune delle voci più belle di tutti i tempi, è giusto che uno dei più grandi cantanti del rock 'n' roll abbia affrontato la traccia. È una partita adatta che si gira come una coperta calda, che è esattamente ciò che intendeva il cantante.

Perry è assolutamente proprietario della pandemia. Oltre al video sopra, il suo successo con Journey, "Non fermare Believin", sta rapidamente diventando un inno di fatto per i sopravvissuti al coronavirus ovunque. Inoltre, "Separate Ways" ha fatto il giro del PSA per il distanziamento sociale.

Ti piace vederlo.

Laisser un commentaire

Votre adresse de messagerie ne sera pas publiée. Les champs obligatoires sont indiqués avec *