Catégories
Informazioni

STRAPPARE. Jimmy Webb, il Punk Rock di New York muore a 62 anni

Jimmy Webb, direttore di lunga data dell'iconico negozio di abbigliamento East Village Trash e Vaudeville e notevole apparato nella scena rock del centro di New York City, è deceduto all'età di 62 anni. Nessuna causa di morte è stata segnalata, ma sembra che Webb fosse combattere il cancro.

Nel corso degli anni, Webb ha stretto amicizia con artisti leggendari come Iggy Pop, Debbie Harry di Blondie, Guns N 'Roses' Slash e altro. Era sempre presente agli spettacoli rock di New York City, spesso senza maglietta e proprio di fronte al palco.

A Trash e Vaudeville, ha aiutato lo stile di rockstar e scenografi attenti alla moda, con l'abbondante collezione del negozio di giacche di pelle, magliette, scarpe Doc Martens e altro ancora. Nel 2017, ha aperto la sua boutique, I Need More, specializzata anche nella moda rock'n'roll.

"Mancheremo a tutti il ​​nostro meraviglioso amico Jimmy Webb", ha detto Debbie Harry New York Post dopo aver sentito della sua morte. “C'è un adorabile personaggio unico di New York. Mi sento fortunato ad averlo conosciuto. "

Recentemente a febbraio, Webb ha tenuto una cerimonia per Harry e Pop a I Need More, in cui le due icone della musica hanno messo le mani in gesso. All'evento hanno partecipato anche Henry Rollins, Guns N 'Roses ’Duff McKagan, David Johansen delle bambole di New York, il regista Jim Jarmusch e altro ancora.

Rollins, che è stato raggiunto anche dal New York Post, ha menzionato la battaglia per la salute di Webb dicendo al giornale: "Sono volato via da Los Angeles (per l'evento di febbraio); Dovevo essere lì per Jimmy. Non stava andando bene, e non avevo dubbi che sarebbe stata la mia ultima volta a vederlo. Il cancro è una cosa infernale. "

Su Twitter, Sebastian Bach ha scritto: “Jimmy Webb era un mio grande amico. Ho comprato ogni paio di stivali con tacco cubani che ho indossato dal 1987 al 2011 presso Trash & Vaudeville di Jimmy. Riposa in pace, fratello, ci mancherai. Sei venuto dai tempi del vero rock and roll. "

Fino a ieri, Webb era stato attivo sulla sua pagina Instagram, condividendo video di amici e parenti, tra cui un certo numero di foto dell'evento di febbraio nel suo negozio con i suddetti artisti e altro ancora.

Altri luminari che hanno onorato Webb tramite i social media includono McKagan, Joan Jett, Max Weinberg e altri. Nella pagina successiva, trova messaggi di tributo di musicisti e altri toccati dalla vita di Jimmy Webb.

Laisser un commentaire

Votre adresse de messagerie ne sera pas publiée. Les champs obligatoires sont indiqués avec *